La Mazzitelli sul grande schermo :-)

Domani giovedì 24 aprile alla Sala Trevi di Roma, vicolo del Puttarello 25 (Fontana di Trevi), a partire dalle 20 e 30, proiezione dei documentari realizzati da Giovanni Lupi (il mio attore feticcio che però è soprattutto un regista) e Rollo Martins (il grande Roberto), tra i quali “Cina in viaggio” dove ho una particina insieme a Silvia Parisi (altra mia attrice feticcio).

Ecco il programma per intero:

ore 20.30
Incontro moderato da Marco Giusti con Davide Mancori e Rollo Martins

a seguire
Un uomo, il cinema. Alvaro Mancori (2007)
Regia:
Rollo Martins; aiuto regia: Giovanni Lupi; direttore della fotografia: Davide Mancori; operatore: Enrico Idrofano; musica: Marcello Giombini, Ennio Morricone; montaggio: Giovanni Lupi; origine: Italia; produzione: Jinko Communications LTD; durata: 14’
Alvaro Mancori è il sibilo delle macchine da presa in azione, la pellicola liscia e lucente che trattiene le immagini, il cestino all’ora di pranzo.
Alvaro Mancori è il rumore dei cavalli al villaggio Elios, Frank Kramer invece di Gianfranco Parolini, l’azione di Sergio Leone, il sogno di Federico Fellini. Alvaro Mancori è un operatore, un autore della fotografia, un produttore che ha contribuito a far grande il cinema italiano con la
creatività e l’umiltà. E’ un “cinematografaro” e ne va fiero.

a seguire
Cina in viaggio (2007)
Regia: Rollo Martins, Giovanni Lupi; voce narrante: Claudio Capone; direttore della fotografia: Davide Mancori; operatore: Enrico Idrofano; musica: Tang Liangxing, The Guo Brothers & Shung Tian, Pat Metheny (Devil Dee version); montaggio: R. Martins, G. Lupi; interpreti: Monica
Mazzitelli, Silvia Parisi; origine: Italia; produzione: Jinko Communications LTD – Video & Click
Roma; durata: 27’
In Cina si mangiano gli spaghetti, si lanciano i nastri sugli alberi, si fanno volare gli aquiloni. In Cina si viaggia, si viaggia verso lo sviluppo, si viaggia verso la “crescita” economica ad ogni costo. Con questo documentario tentiamo una sintesi tra le piccole abitudini quotidiane di un popolo e le sue aspirazioni di grandezza, tra lo sguardo individuale e il sentimento collettivo.
Viaggiare attraverso una nazione che è a sua volta in viaggio può far perdere l’equilibrio, a meno che non si adotti una prospettiva diversa, quella del Tempo.

a
seguire
Gabbiani (2008)
Regia: Rollo Martins, Giovanni Lupi; voce narrante: Bianca Ciocca; direttore della fotografia: Davide Mancori; operatore: Enrico Idrofano, Donatella Altieri; montaggio: R. Martins, G. Lupi; origine: Italia; produzione: Jinko Communications LTD – Video & Click Roma; durata 30’
Tra Terra e Terra il confine è sangue. Tra sangue e sangue il confine, liquido, scompare. Il documentario racconta l’infinito conflitto tra Etiopia ed Eritrea e il solitario volo di due gabbiani verso il mare. Una giovane donna africana prepara il caffè, nero. Il suono delle onde muta urla e
spari in eco lontano. Il caffè è pronto: può essere versato.

This entry was posted in Eventi - Presentazioni, Recitazione e Performing. Bookmark the permalink.

Comments are closed.