Dall’altro capo del mondo parte prima: the in-side

 

 

Finis Terrae

Medusa sputata dal maschile mare tasmano
accucciata piegata
morta quindi innocente
turchese

Pulci mordono la tua trasparenza inoffensiva
anche loro poi concime di sabbia

Alla fine del mondo
liquido bacia solido, schiaffeggia
Tutto succede lontano da qui
il mondo gira intorno a sé
Rinasce
muore
rinasce

Alla fine del mondo
gelatina turchese scomposta ritorna acqua aria terra
inoffensiva inconsapevole
Mondo rinasce
Incipit terra, incipit dies.

This entry was posted in Fotografia, Scritture - Poesie. Bookmark the permalink.

Comments are closed.